Aṅguttara Nikāya

Sankhata Sutta

3.47. Condizionato

“Monaci, vi sono tre caratteristiche condizionate che caratterizzano ciò che è condizionato. Quali sono? La nascita è visibile, la morte è visibile, il cambiamento (letteralmente, essere un altro/diversità) durante l’esistenza è visibile.

Ecco le tre caratteristiche condizionate che caratterizzano ciò che è condizionato.

“Ora, ci sono tre caratteristiche non condizionate che caratterizzano ciò che è non-condizionato. Quali sono? Nessuna nascita è visibile, nessuna morte è visibile, nessun cambiamento (letteralmente, essere un altro/diversità) durante l’esistenza è visibile.

Ecco le tre caratteristiche non condizionate che caratterizzano ciò che è non-condizionato”.