Itivuttaka

La Sezione Delle Coppie

40.

Questo è stato detto dal Beato, è stato detto dall’Arahant, e così ho sentito: “L’ignoranza precede la venuta delle qualità non salutari; segue poi la mancanza di pudore e di previdenza . La chiara conoscenza precede la venuta delle qualità salutari; segue poi il pudore e la previdenza.”

Ogni cattiva destinazione
in questo mondo e nel prossimo,
è radicata nell’ignoranza—dove—
si accumula
desiderio e cupidigia.
Quando una persona desidera il male
senza pudore e rispetto,
da lì nasce il male,
e da ciò egli va verso
i reami di privazione.
Così purificandosi
dall’ignoranza, dal desiderio e dalla cupidigia
un monaco fa sorgere la chiara conoscenza
e abbandona tutte le cattive destinazioni.