Itivuttaka

La Sezione Delle Triadi

51.

Questo è stato detto dal Beato, è stato detto dall’Arahant, e così ho sentito: “Vi sono questi tre elementi. Quali tre? L’elemento della forma, l’elemento della non-forma, e l’elemento della cessazione. ( L’elemento della forma corrisponde all’esperienza della forma del corpo come si presenta nel primo dei quattro stadi dell’assorbimento meditativo. L’elemento della non-forma corrisponde all’esperienza della non-forma basato sul quarto stadio dell’assorbimento meditativo: la dimensione dell’infinità dello spazio, dell’infinità della coscienza, della vacuità, e della né-percezione-né-non-percezione. L’elemento della cessazione è l’esperienza della totale distruzione della sofferenza.) Questi sono i tre elementi.”

Comprendendo l’elemento della forma,
non stabilendosi nella non-forma,
e liberati nella cessazione
sono persone che hanno distrutto la morte.
Avendo con il proprio corpo
l’immortalità
l’elemento libero
dalle acquisizioni,
avendo realizzato l’abbandono
delle acquisizioni,
libero dalle fermentazioni mentali,
il Perfettamente
Risvegliato
insegna la condizione
della non sofferenza,
senza impurità.