Itivuttaka

La Sezione Delle Triadi

78.

Questo è stato detto dal Beato, è stato detto dall’Arahant, e così ho sentito: “In conformità ai loro elementi (al loro temperamento) che gli esseri si incontrano e si associano fra di loro. Esseri di bassa disposizione si associano con esseri di bassa disposizione. Esseri di virtuosa disposizione si associano con esseri di virtuosa disposizione. Ciò si verificava nel passato, si verificherà nel futuro, si verifica nel presente, che gli esseri si incontrano e si associano fra di loro. Esseri di bassa disposizione si associano con esseri di bassa disposizione. Esseri di virtuosa disposizione si associano con esseri di virtuosa disposizione.”

Questo sottobosco di relazioni illecite nasce
dall’associarsi
ed tagliato radicalmente
dal non associarsi.
Come uno che galleggia
su una piccola tavola di legno
affonderebbe
nel vasto oceano,
così uno che vive una vita virtuosa
affonda,
frequentando un fannullone.
Così evita i fannulloni,
quelli con poca perseveranza.
Vivi con le persone nobili—
contemplativi, risoluti, assorti nei jhana,
la loro perseveranza è sempre costante:
i saggi.