Itivuttaka

La Sezione Delle Triadi

81.

Questo è stato detto dal Beato, è stato detto dall’Arahant, e così ho sentito: “Ho visto esseri dominati dal ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno. Ho visto esseri dominati dal non ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno. Ho visto esseri dominati sia dal ricevere offerte sia dal non ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno.

“Senza averlo ascoltato da altri asceti e bramani che vi dico, ‘Ho visto esseri dominati dal ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno. Ho visto esseri dominati dal non ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno. Ho visto esseri dominati sia dal ricevere offerte sia dal non ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno.’

“Dopo averlo conosciuto, visto e contemplato personalmente che vi dico ‘Ho visto esseri dominati dal ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno. Ho visto esseri dominati dal non ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno. Ho visto esseri dominati sia dal ricevere offerte sia dal non ricevere offerte—le loro menti oppresse—alla dissoluzione del corpo, dopo la morte, rinasceranno nei mondi di privazione, in una cattiva destinazione, nei reami inferiori, all’inferno.

Sia ricevendo offerte
sia non ricevendole:
la sua concentrazione
non vacilla,
sempre
mentalmente presente:
—assorto nei jhana,
con sottile e chiara visione,
godendo della distruzione dell’attaccamento—
costui è chiamato
uomo colmo di integrità.