Itivuttaka

La Sezione Delle Triadi

86.

Questo è stato detto dal Beato, è stato detto dall’Arahant, e così ho sentito: “In riferimento ad un monaco che pratica il Dhamma secondo il Dhamma, questo è il modo secondo il Dhamma come si dovrebbe praticare il Dhamma secondo il Dhamma. Quando si parla, si parla del Dhamma e non dell’Adhamma. Quando si pensa, si pensa al Dhamma e non dell’Adhamma. Evitando queste due cose, si rimane equanimi, mentalmente presenti, consapevoli.”

Il Dhamma come sua dimora,
il Dhamma come sua gioia,
un monaco contempla il Dhamma,
ricorda il Dhamma,
non si allontana
dal vero Dhamma.
Sia camminando,
stando in piedi,
sedendo, o
giacendo
—la sua mente internamente attenta—
egli giunge
alla vera pace.