Saṃyutta Nikāya

Nandana Sutta

4.8. Delizia

Così ho sentito. Una volta il Benedetto soggiornava presso Savatthi nel Boschetto di Jeta, al convento di Anathapindika. Poi Mara, il Maligno, andò dal Benedetto e recitò a memoria questo verso in sua presenza:

Coloro che hanno bambini
trovano piacere
nei loro bambini.
Coloro che hanno bestiame
trovano piacere
nelle loro mucche.
La delizia di una persona
viene dalle acquisizioni,
una persona senza le acquisizioni
non si diletta.

[Il Buddha:]

Coloro che hanno bambini
si addolorano
a causa dei loro bambini.
Coloro che hanno bestiame
si addolorano
a causa delle loro mucche.
Il dolore di una persona
viene dalle acquisizioni,
una persona senza le acquisizioni
non si addolora.

Quindi Mara il Maligno—triste e abbattuto, comprese: “Il Benedetto mi conosce.” e scomparve.