Sutta Nipāta

Tissa-metteyya-manava-puccha

5.2. Le domande di Tissa-metteyya

Chi
in questo mondo
è contento?
Chi
non ha agitazioni?
Qual è il filosofo che
avendo conosciuto la dualità,
non aderisce ai due opposti?
Chi
chiamate un grande uomo?
Chi in questo mondo
ha superato
l’eterno legame:
la brama?

Il Buddha:

Colui che
malgrado i piaceri dei sensi,
segue la vita santa,
sempre mentalmente presente, liberato dalla brama;
il monaco che è
—avendo penetrato la realtà—
Liberato:
non ha agitazioni. Egli,
il filosofo
avendo conosciuto la dualità,
non aderisce ai due opposti. Egli
lo chiamo un grande uomo. Egli
ha superato
questo eterno legame:
la brama.