Theragāthā

1.16. Belatthasisa

Come un nobile stallone purosangue,
con la coda e la criniera irta
corre senza sforzo alcuno,
così i miei giorni e le mie notti
corrono senza sforzo alcuno
ora che ho raggiunto la beatitudine
non carnale.